Italian English Finnish French

"IN QUEL 1986 A NEMMENO TRENT'ANNI HENRI SAREBBE DIVENTATO CAMPIONE DEL MONDO"

-Parole di Cesare Fiorio...

 


"Questo sito è dedicato al pilota finlandese Henri Toivonen e il suo navigatore Sergio Cresto che persero la vita al rally Tour de Corse ’86 a bordo di una Lancia Delta S4 cappottandosi in un dirupo, l’auto prese fuoco con dentro i due ragazzi che non riuscirono a sfuggire alle fiamme, l'incidente  rimane ancora oggi un grande mistero...uno sbaglio del navigatore nel leggere la nota?...O forse uno sbaglio di Henri nel capire male la nota ,come era già successo in Costa Smeralda l'anno prima  sulla Lancia 037?...un guasto meccanico?...un malore? avvolto nel mistero questo grande pilota di grande talento naturale, l'unico a sfruttare la potenza di un "mostro di gruppo B"ancora oggi ha più di vent’ anni dalla sua scomparsa affascina ancora i giovani appassionati di questo sport del Rally.


 

Henri figlio del grande pilota Pauli Toivonen, ha impersonato alla perfezione il pilota sprezzante di ogni pericolo,dotato di grande talento naturale, entusiasmando il pubblico di tutto il mondo da subito, iniziando con una Simca Rally in gare locali sul ghiaccio in Finlandia. Ma il passo è breve e 1977 si fà notare nella scena mondiale a bordo di una Chrisler Sunbeam Avenger ottenendo dei buoni piazzamenti, l'anno successivo su una Citroen CX 2400 Gti nel rally del Portogallo e all'Artic il risultato non è positivo ma l'esperienza e la classe lo incoronano al Rac 1980 vincendo il Rally a bordo di una Talbot Lotus aggiudicandosi fino al Febbraio 2008 il pilota più giovane ad aver vinto un rally; 24 anni, 3 mesi e 24 giorni.Dopo una serie di ritiri, qualche vittoria e rimonte storiche con Opel Ascona 400 e Opel Manta 400 gareggia nel campionato europeo arrivando secondo con una Porsche 911del Team Rhotmans piena di problemi. Nel frattempo alterna qualche gara del mondiale con la Lancia 037 Martini, otteno la fiducia di Cesare Fiorio che lo vuole nel 1985 nel Team ufficiale Lancia Martini aggiudicandosi buoni risultati con la ormai passata 037, indietro rispetto ad Audi e Peugeot che si avvalgono della novità la trazione integrale. Ma la Lancia ha in servo la sua nuova"arma" di cui anche Henri sta collaborando allo sviluppo, la Lancia Delta S4 con la trazione integrale e dotata di sovralimentazione mista: volumetrico ai bassi regimi e il turbo compressore agli alti regimi, raggiungendo nel corso dello sviluppo gli oltre 600 cv. Al debutto della S4 Toivonen vince il Rac rally '85 allegando l’anno successivo il Montecarlo il Costa Smeralda quando sembrava andare tutto per il meglio sfruttando a fondo quei 600cv, con un mondiale iniziato a suo favore...il sogno s’infrange il 2 Maggio del 1986 al Tour de Corse dove lo aspetta un triste destino...



"Dopo la vittoria del Rac e del Montecarlo...
per me Henri era il pilota più veloce in assoluto..."
-Hannu Mikkola-

Non mi rimane che dirvi..."Allacciate le cinture e buona navigazione..."

-Alessandro Vecchio-

 6 visitatori online

::News Google Toivonen::

:Links Affiliati:

www.ForninoRacing.it
Bellissimo sito dedicato alla storia dei Rally dell'Elba...
www.RallyLegend.com
RallyLegend ogni anno ad Ottobre a San Marino...
www.HistoricLanciaRally.it
Tutto e di più sulla Lancia, l'auto che ha fatto la storia del Rally...